In offerta!

Legumi da Norcia e dintorni

4,006,00

Svuota
COD: N/A Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione


Scopri i migliori legumi e cereali da Norcia. Qui puoi vedere l’elenco dei prodotti disponibili per la spedizione in tutt’Italia.

Lenticchia IGP di Castelluccio 500 g

A differenza degli altri legumi, la lenticchia di Castelluccio non va tenuta a bagno. Si consiglia la pulitura a dito.
Porzione per 4 persone
500 gr di lenticchie, 1 litro di acqua, 1 spicchio di aglio, sedano, sale e pepe. Far cuocere per circa 30 minuti e infine aggiungere olio e sale.

Zuppa contadina 500 g

Porzione da 500 gr per 4 persone, composta da lenticchie rosse, piselli spezzati, fagiolo occhio nero, ceci, fave spezzate, ciavattoni, fagioli neri, fagioli borlotti. Mettere a bagno una notte intera.
Cuocere la zuppa con il recipiente colmo d’acqua; terminata la cottura fare insaporire la cipolla con l’aglio in una padella a parte, togliere quest’ultimo e versare nella zuppa. Ideale anche con pane tostato.

Fagioli ciavattoni 500 g

Ideale per il famoso piatto “fagioli con le cotiche”.
Ingredienti per 4 persone.
Lessare i fagioli e le cotiche a parte, insaporire con olio, sale e peperoncino.

Fagioli occhio nero 500 g

Mettere a bagno i fagioli per almeno 12 ore.
Porzione per 4 persone.
500 gr di fagioli, olio extra vergine di oliva, sedano, cipolla, carota, sale e pepe. Finita la cottura aggiungere, a freddo, olio e sale.

Fagioli neri 500 g

Mettere a bagno 12 ore, in seguito far lessare i fagioli. A cottura ultimata scolare e condire con olio extra vergine di oliva, cipolla, sale e pepe.

 Cicerchia 500 g

Uno dei legumi più antichi, con un sapore gradevole, simile ai ceci ma più delicato.
Ingredienti per 4 persone: 500 gr di cicerchia, olio extra vergine di oliva, aglio, pomodori e aggiunta di rosmarino e prezzemolo per arricchire il piatto. Mettere a bagno una notte. Bollire le cicerchie e aggiungere olio e sale.

 Ceci 500 g

Ideali per fare pasta e ceci. Mettere a bagno una notte.
Porzione per 4 persone: 300 gr di ceci, olio extra vergine di oliva, 1 spicchio di aglio, rosmarino, 4 cucchiai di passata di pomodoro, sale e pepe. Pasta consigliata maccheroni.

Fagioli borlotti 500 g

I fagioli borlotti possono essere abbinati con molti piatti, quali insalata, pasta, polenta, salsiccia, zuppa con le patate, zuppa di farro. La più semplice da preparare è la pasta e fagioli classica.
Ingredienti per 4 persone: 300 gr di maltagliati, 1 cipolla, 400 gr di fagioli, sedano, rosmarino, pomodoro, olio extra vergine di oliva, cotenna di maiale, sale e pepe.

Roveja 500 g

La roveja è un pisello selvatico che ha origini antiche ma è letteralmente scomparso dalle produzioni agricole. Trova i suoi terreni ideali di produzione sopra i 500 metri di altitudine, è un prodotto resistente e si presenta grande quanto i tradizionali piselli. La colorazione è variegata, quando il prodotto è fresco ha un tono tra il verde e il grigio, con l’essicazione tende al marrone. Si utilizza per svariate ricette ed è ottimo sia come prodotto invernale (per delle ottime zuppe), sia come prodotto estivo.
Il sapore è molto simile alle fave, ma per alcuni può anche ricordare il gusto dei ceci. Quindi come prepararla? In mille modi, ma prima di tutto va tenuta in ammollo per almeno 12 ore, poi va fatta una cottura in pentola di almeno 1 ora. Tra l’altro la roveja è PRIVA DI GLUTINE. Facci sapere come cucini la roveja taggandoci nei social network e condivideremo le tue foto.

Fagioli cannellini 500 g

E’ un prodotto molto generico, ma, si sà, la Valnerina è una terra ricca e ci permette di coltivare al meglio tantissimi legumi e cereali. I fagioli cannellini sono davvero consigliati per la stagione estiva, magari abbinati ad una cipolla fresca. Il nostro motto è: scopri come cucinare un prodotto, ogni giorno in maniera differente!

Orzo perlato 500 g

L’orzo perlato è un cereale che, come anche il grano e il farro si produce in abbondanza anche nei campi di montagna. E’ poco indicato per le aree esposte al vento ma è perfetto per essere coltivato nelle nostre valli. Oltre all’uso come foraggio per gli animali presenti nelle fattorie, questo cereale è conosciuto sin dai tempi dei romani, per la produzione di alcolici, è un prodotto davvero dai mille usi.

Fagioli rossi  500 g

Mettere a bagno per 12 ore.
500 gr di fagioli sono ideali per 4 persone.
Lessare i fagioli dopo averli messi in ammollo il giorno prima. Condire con olio extra vergine di oliva, sedano, carota, cipolla e aggiungere solo alla fine sale e pepe con un po’ di tonno, che si abbina bene al piatto.

Fagioli Diavoli 500 g

Mettere a bagno per 12 ore.
Ricetta per 4 persone.
500 g di fagioli, 500 g di cotiche fresche tagliate a striscioline, 250 g di pomodori pelati, sedano, cipolla, carota, olio, peperoncino e sale.
Lessare i fagioli, lessare le cotiche e successivamente, in una pentola insaporire gli odori con tutti gli ingredienti tranne i pomodori. Quando le cipolle sono dorate aggiungere i pomodori, lasciar bollire per 15 minuti e aggiungere le cotiche. Cuocere per altri 20 minuti. Aggiungere in pentola anche i fagioli e lasciare in cottura per 10 minuti. Servire caldi e accompagnare con del pane tostato.

Per acquistarli selezionare il TIPO del prodotto desiderato dal menù a tendina e scegliere la quantità da acquistare.

 

Contattaci

Scopri tanti altri prodotti oltre i legumi, spesso pubblichiamo le migliori foto nel nostro account Instagram Ufficiale e inserisci nelle tue foto il nostro hashtag #NorcineriaLaudani per farci trovare i tuoi scatti

Se vuoi provare questi prodotti puoi pensare di preparare qualche ricetta, scopri le nostre preferite: ricette con i prodotti di Norcia

Cerchi altre informazioni su questo prodotto? Inviaci un messaggio su Messenger oppure visita la pagina CONTATTI


Informazioni aggiuntive

Peso N/A
tipo

Lenticchia IGP di Castelluccio, Roveja, Zuppa contadina, Fagioli ciavattoni, Fagioli occhio nero, Fagioli cannellini, Fagioli neri, Fagioli borlotti, Orzo perlato, Cicerchia, Ceci, Fagioli diavoli

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Legumi da Norcia e dintorni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *